Economia Italia-Eurozona: I numeri della (de)Crescita

disoccupazione italia, debito pubblico, pil italia,disoccupazione eurozona

 

- rapporto debito/pil 136%

 

- l'output di beni e servizi è calato del 7% dai livelli del 200

 

- i redditi disponibili sono calati del 9,5%

 

- la produzione industriale è crollata del 25% negli ultimi 5 anni

 

- il settore dell'edilizia si è ridotto del 22%

 

- la disoccupazione supera l'11,5%

 

 

E nel frattempo, ecco gli ultimi dati dall' Eurozona:

 

il terrore tedesco dell'inflazione non sembra "per ora" il problema principale 

 

prezzi al consumo CPI (inflazione) Eurozona 1,2% aprile (erano all'1,7% in marzo)

 

la Bce a questo punto dovrà tagliare i tassi d'interesse (0,25%?!) sia sui ri-finanziamenti e forse, anche sui depositi, per spingere un pò di liquidi fuori dalle casse di Francoforte.

Oppure potrà decidere di non fare niente e aspettare che la cancrena arrivi anche in Germania (dove le vendite al dettaglio di Febbraio e Marzo 2013 sono in territorio negativo, -0,3% / -0,3%).

 

Disoccupazione Eurozona, Record nuovo nuovo di zecca 12,1% (il precedente era 12,0%).

 

Disoccupazione giovanile 24%

 

(ricordate, quando vedete i dati della disoccupazione di moltiplicare x3, una persona che perde il posto di lavoro influisce sulla qualità della vita di almeno, in media, altre 2, tra famigliari, conviventi, amici ecc)

 

 

 

Articoli Correlati
Ray Dalio ci spiega l'Economia (e la dis-economia)
Giappone e Finanza Autoreferenziale: il Nikkei scricchiola
Economia Italia : i 4 Grafici della Verità
I Limiti mortali della BCE
L' ITALIA RISCHIA IL COLLASSO : "Il caso Argentina&quot...

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina,
cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Informativa sulla Privacy